Canti da Osteria (CD 2009, Azzurra Music)

Grazia De Marchi e Il Nuovo Canzoniere Veronese: 

Michela Cordioli chitarra e foglia d’edera, Giuseppe Zambon fisarmonica, Piero Parona violino e mandolino, Emanuele Zanfretta flauto dolce, whistle, cornamusa

e con la partecipazione di Grazia Colombini viola, Massimo Rubulotta percussioni, Alfeo Fasoli voce

michela cordioli Canti da Osteria cd
michela cordioli Canti da Osteria cd

press to zoom
michela cordioli Canti da Osteria cd ret
michela cordioli Canti da Osteria cd ret

press to zoom
1/2
  1. Pellegrin che vien da Roma

  2. L’anitra

  3. E co’ lo zigo zago

  4. L’è volato

  5. Il cacciatore nel bosco

  6. Gh’è tante signorine

  7. Piero Balota

  8. Buongiorno signor reverendo

  9. Prendi ‘sto caro 

  10. Il macellaio

  11. Lo spazzacamino

  12. O butele o butelote

  13. Se te toco

  14. L’uselin de la comare

  15. El minestròn

Il CD I canti da osteria raccoglie canti tradizionali veneti cantati prevalentemente in osteria, che Grazia De Marchi ha raccolto e imparato dai personaggi più caratteristici conosciuti appunto nelle osterie di Verona e dintorni: dal Cristo ai Malgualivi, dalla Ca’ del diaolo di Tregnago alla Contrà di Fumane, per citarne alcune.

Canzoni che parlano di vino, di piacere, di compagnia, e naturalmente quando il vino inebria non possono mancare i doppi sensi, qualche parola grassa, ma soprattutto un sano divertimento. 

Grazia li ripropone insieme al suo gruppo, Il Nuovo Canzoniere Veronese, formato da Michela Cordioli alla chitarra, Giuseppe Zambon alla fisarmonica, Piero Parona al violino ed Emanuele Zanfretta ai fiati e alla cornamusa. 

E’ un Cd che fa cantare e divertire chi lo ascolta, proprio come in osteria.

06 Ghè tante signorine
08 Buongiorno signor reverendo
14 L_uselin de la comare